Vecchi Monitor analogici Nuove Schede Video Digitali / Versioni HDMI

Con l’arrivo delle schede video di nuova generazione nella fascia medio alta del mercato le porte analogiche vengono giustamente snobbate. Difficile se non impossibile trovare le porte VGA a 15 pin che portano il segnale in analogico dalla scheda video al monitor.

Le nuove Schede Video PciExpress 16x usano uscite fino a 7 uscite Digitali, alcune delle quali trasportano però anche il segnale analogico; quindi è possibile collegare come secondo o primo monitor un vecchio VGA.

Nell’immagine sopra troviamo 3 porte DisplayPort DP, 1 HDMI e 1 USB-C per i display digitali di ultima generazione in ognuna delle 2 schede video. La soluzione più semplice in questo caso è usare un convertitore da attaccare alla HDMI..

Esistono anche adattatori multiporta da collegare alla USB-C ma sono molto più costosi e quindi meno diffusi.

Per le varie funzionalità messe a disposizione dai vari protocolli delle varie versioni di porta HDMI vi rimando alla tabella qui sotto. I televisori abbastanza nuovi hanno versione HDMI 1.3 mentre a partire dalla v. 2 si possono pilotare schermi 4K (3840×2160). Quello che cambia è anche la qualità dei cavi, che per portare risoluzioni più alte e quindi più dati devono avere una qualità costruttiva migliore.

Fonte (C’t’ 01-2021)