CONNETTERSI ALLA RETE TOR IN 2 MINUTI

Questo articolo Vi porterà a connettervi alla rete TOR (The Onion Router) in soli 2 minuti; è un fatto ed è quanto dura il video.

La rete è stata inventata dai servizi segreti della marina USA negli anni ’90 ma da quando il codice è trapelato ed è stato replicato, sfuggendo al controllo del governo, tutti hanno accesso a un internet non tracciabile che usa siti non presenti sul Web; il cosidetto Darrkweb. I motivi per connettersi alla rete TOR sono vari, viene usata per scopi legittimi da giornalisti che si trovano in zone dove la libertà di informazione non è tutelata oppure da attivisti che non possono usare il normale Internet perché i loro indirizzi IP verrebbero tracciati da qualche regime che ha accesso ai provider e ai server che gestiscono gli accessi a Internet.

I 3 tipi di web accessibili da computer e smartphone a seconda dei permessi e della tecnologia di connessione

Poi c’e’ il mondo della criminalità organizzata (bene) dei trafficanti di droga ed esseri umani senza escludere i pedofili. Tutte queste categorie hanno software TOR installato sui loro computer, che viene scovato quando vengono sequestrati e analizzati dopo un arresto. Praticamente rappresenta (in termini di traffico dati IP) il 6% delle comunicazioni internet, mentre solo il 4% è rappresentato dai siti accessibili a chiunque e senza password col solo browser. IL Deepweb invece occupa il 90% della rete internet ed è composto da tutti i dati cloud, foto, video, email, facebook, twitter,Instagram ecc. che le persone hanno protetto da una password e rendono accessibili solo previo permesso del proprietario tramite i vari sistemi di condivisione.

Patrick De Angelis

Tuttologo informatico dal 1995