Perchè usare un monitor 4k ?

Comincio col dire che intendevo “secondo monitor” 4k. Infatti collegato alla porta HDMI o DP del Notebook, poicliccando sul bottone in basso a sx “Proietta”…

Bottone Proietta per attivare il secondo monitor
appare l’opzione Estendi Monitor
Ecco il mio spazio di lavoro aiutato dal monitor portatile 4k

Finalmente vedremo il desktop di Windows 10 anche sul secondo schermo. Solo la mancanza delle icone in basso a destra sulla Taskbar lascia intendere di essere il secondo monitor.

Secondo schermo connesso via HDMI

Noteremo anche che adesso il monitor del nostro notebook ci sembrerà più piccolo che mai. Certo queste considerazioni valgono solo per chi ha una buona vista, se i caratteri piccoli non sono il vostro forte meglio non andare oltre al FullHD. Già a 1920×1080 è consigliato impostare lo zoom dei caratteri al 150% dalle impostazioni di Windows.

schermo del mio Notebook 13,3″ FullHD, ci sta un quarto esatto delle icone del monito aggiuntivo 4k

La scelta della risoluzione non è l’unica da prendere in considerazione prima di acquistare. Sempre più spesso prodotti dai marchi sconosciuti forniscono display migliori di marchi rinomati allo stesso prezzo o anche a meno. L’importante è controllare che il pannello sia IPS e che le uscite che il monitor possiede siano compatibili con l’output del vostro computer; a volte basta procurarsi un adattatore.

Patrick De Angelis

Tuttologo informatico dal 1995

Lascia un commento