Chi sono

Mi chiamo Patrick De Angelis, classe 1977 di Bolzano. Da ragazzo ho mosso i primi passi nell’informatica tra Vic20, C64 e l’Amiga praticamente solo per i videogames poi nel 1995 ho deciso che avrei lavorato con i computer. All’epoca i PC con Windows ’95 e ’98 che si bloccavano erano la norma. Nel 1999 uscì Windows ’98 Second Edition e vidi che scegliendo i driver giusti si potevano ridurre le schermate blu. Quando poi uscirono Windows 2000 e l’anno successivo Windows Xp il problema dei blocchi di sistema si ridusse notevolmente per poi peggiorare nuovamente con Windows Vista che aveva problemi di driver e coi software applicativi. Successivamente Windows 7 diventò davvero un prodotto stabile e maturo per il mercato professionale e anche le versioni successive portarono sempre evidenti miglioramenti sia nella parte grafica sia nella stabillità, mantenendo la facilità d’uso propria di Windows che a differenza dei sistemi Linux non richiede l’uso della Shell; l’interfaccia testuale a riga di comando.